Il Comitato tecnico B5 Guida Autonoma e Connessa ha il compito di favorire il confronto tra autorità pubbliche, docenti universitari, gestori stradali, industria dell’automotive e telecomunicazioni, rappresentanti del mondo legale ed assicurativo, esperti di security, al fine di favorire un’implementazione quanto più efficace e condivisa delle smart roads e della guida autonoma in Italia.

Per questo il comitato è diviso in 4 working groups:

  1. Automated cars, dedicato all’implementazione dell’auto autonoma in Italia;
  2. Smart Roads, dedicato all’implementazione delle smart roads come ambiente più favorevole all’implementazione dell’auto a guida autonoma;
  3. Security, dedicato agli aspetti di salvaguardia della security e dell’utilizzo dell’auto autonoma come arma impropria
  4. Regulation, dedicato alla regolamentazione delle smart roads e delle sperimentazioni di guida autonoma;
  5. Aspetti etici, sociali e di sicurezza, Dedicato all’accettazione e agli impatti sociali del veicolo autonomo e le implicazioni sulla sicurezza stradale

Presidente: DOMENICO CROCCO – Segretario Generale Comitato Nazionale Italiano PIARC Dirigente Rapporti Istituzionali Anas S.p.A.

 DOMENICO CROCCO
DOMENICO CROCCO