La casa svedese ha avviato i primi test su strada pubblica per veicoli pesanti con massima automazione sotto la supervisione di un conducente (livello 4) sulla autostrada E4 tra le località di Södertälje e Jönköping.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con TuSimple, società specializzata nello sviluppo di veicoli senza conducente e partner chiave negli investimenti di Scania e del gruppo Traton in questo settore.

I camion entreranno in servizio per lo Scania Transport Laboratory, divisione che gestisce i trasporti tra i centri logistici del marchio. A bordo, oltre al conducente pronto ad intervenire in caso di criticità, sarà presente anche un ingegnere collaudatore, con il compito di monitorare e verificare le informazioni trasmesse dai vari sistemi (lidar, telecamere e sensori).

“Negli Stati Uniti e in Cina sono già in corso di svolgimento test di camion driveless di livello 4 su strade pubbliche – ha dichiarato Hans Nordin, responsabile del progetto – ma in Europa, per quanto ne so, Scania è il primo costruttore a sperimentare questa tecnologia su un’autostrada e con mezzi carichi di merce”. Entro la fine dell’anno la casa svedese prevede di estendere l’esperimento coprendo l’intero percorso tra Södertälje e Helsingborg, per un totale di 525 km, mentre nei prossimi anni punta ad allargare il proprio raggio d’azione anche ad altri Paesi europei.

L’esperienza di Scania in questo settore è già consolidata; dal 2017 si effettuano test su camion a guida autonoma per il trasporto di prodotti minerari in Australia.

“Siamo arrivati così lontano nello sviluppo di veicoli a guida autonoma – ha sottolineato ancora Hans Nordin – che la tecnologia potrebbe essere pronta per essere introdotta sul mercato già entro i prossimi cinque anni, almeno per il trasporto in autostrada e  tra centri logistici. Tuttavia, ci vorrà più tempo prima che diventi realtà su strade con traffico a doppio senso e in ambienti urbani”.

Il partner di Scania TuSimple, con sede a San Diego, Stati Uniti, e strutture a Tucson, Shanghai e Pechino, sin dalla sua fondazione nel 2015 ha effettuato test sulle autostrade per sviluppare la tecnologia di guida autonoma per l’automazione di livello 4. L’azienda è attualmente considerata leader nel settore.

Un filmato sul test è disponibile sul canale YouTube di Scania: https://youtu.be/Q_LVfIEpWEM

Fonti: https://www.scania.com/tt/en/home/haleh-testing-page/cf/cfviewer.html/3880923-scania-tests-self-driving-trucks-in-motorway-traffic

 

di Monica Pinata